Statistiche sulla perdita dei capelli

La calvizie maschile è fondamentalmente caratterizzata da una recessione dei capelli che interessa i lati della fronte (stempiatura) e/o la zona superiore della testa (il Vertex). Queste due, diventano più pronunciate quando la recessione non si arresta facendo incontrare le due zone e lasciando solo una linea di capelli a forma di ferro di cavallo che circonda i lati della testa. In più del 95% dei casi, si tratta di calvizie o alopecia androgenetica.

percentuale calvizie

Il grafico mostra le varie statistiche sulla caduta dei capelli. La ricerca è stata effettuata dalla Relevant Research Inc per la ISHRS ad Agosto 2014.

statistiche-page-001

Riguardo le cure non invasive (non chirurgiche), ogni nazione possiede prodotti diversi, pertanto non abbiamo ritenuto opportuno inserire i prodotti disponibili negli Stati Uniti che molto spesso non vengono venduti in Italia.

Per tutto il resto c’è HeadBlade.

Tags:

Trackback/Pingback

  1. Statistiche sulla perdita dei capelli | La Dimora di VlaD - 30/04/2020

    […] Statistiche sulla perdita dei capelli […]

Lascia un commento