40 cose che una donna ha imparato radendosi la testa

Un racconto molto interessante ad opera dell’Ambasciatrice di Womankind Amisha Ghadiali.

donna testa rasataL’idea di radersi la testa è nata quando l’Ambasciatrice per i diritti delle donne ha deciso di radersi i lunghi capelli e donarli in beneficenza per smuovere un pochino la coscienza ed aumentare la raccolta fondi dell’organizzazione di cui fa parte.  In quello stesso periodo, aveva notato quanti fossero gli argomenti in qualche modo connessi a questa pratica, dalla moda ai conflitti culturali e proprio quest’ultimo punto  ha contribuito in qualche modo a rafforzare l’idea di aver fatto un gesto di grande valore.

Inizialmente intimidita dal risultato, Amisha ha ammesso di essere rimasta davvero scioccata la prima volta che si è guardata allo specchio, ma dopo svariate settimane, si è resa conto del fatto che questa sua nuova condizione le aveva dato una gratificazione inattesa. Un esperienza sublime.

Ecco 40 cose che ha imparato dopo due mesi di testa rasata (con parole sue):

  1. Mi sento molto comoda nella mia pelle.
  2. I capelli sono molto preziosi e possono essere donati per una causa oppure a chi ne ha bisogno senza spendere nulla.
  3. Alcuni amici mi dicono che sembro una tipa tosta, nessuno me lo ha mai detto prima.
  4. Mi sento una tipa tosta più che mai.
  5. Dimentichi quella sensazione di pesantezza che si verifica quando abbiamo i capelli bagnati, per non parlare della schiena bagnata.
  6. Puoi asciugarti velocemente i capelli in 10 secondi dopo la pioggia.
  7. Se non hai alcun problema, i tuoi capelli ricresceranno velocemente e forse anche più sani.
  8. Quando fai Yoga, non hai il problema dei capelli in faccia.
  9. Se subito dopo essersi rasati si va in un luogo dove non ci conosce nessuno, si riesce a capire realmente come le persone ci giudicano e si confrontano con noi. Nella maggior parte dei casi, le persone si relazioneranno con noi esattamente allo stesso modo di quando avevamo i capelli ed in molti casi, lo faranno con più rispetto.
  10. Non ti serve una spazzola, un phon, un balsamo, un colorante, e via dicendo..
  11. Non dovrai più pensare se conviene bagnarsi i capelli al mare per via della lunga procedura seguente. Potrai bagnarli e basta.
  12. Quando giochi con i bambini non ti tirano più i capelli.
  13. E’ bello ammirare una ferita che avevo in testa. Mi ha riportato a quando ero molto giovane.
  14. Non ti interessa cosa le persone pensano dei tuoi capelli.
  15. Non ti serve avere un elastico per capelli sul tuo polso e non devi costantemente cercarne uno.
  16. Il giorno in cui ho smesso di spiegare che prima di radermi avevo dei lunghi capelli, è stato il giorno in cui c’è stato un vero cambiamento positivo nella mia anima.
  17. Ti trovi a parlare di rasature con gli uomini e ad ascoltare tutti i loro preziosi consigli.
  18. Se sei appassionata di Sub, non avrai più i capelli che intralciano la tua visuale e che si introducono nella maschera facendo entrare acqua.
  19. Non sai realmente come ricresceranno i tuoi capelli, se saranno leggermente mossi o lisci, se saranno più o meno folti. Una bella sorpresa.
  20. Senti e vedi meglio senza i capelli lunghi. Ad un tratto, i miei sensi sono tutti più lucidi.
  21. Ho sfidato con successo la mia percezione della bellezza.
  22. Rispetti di più gli uomini colpiti calvizie.
  23. Non puoi nascondere la tua faccia dietro i capelli. Con questa testa sei esposta in ogni momento.
  24. Quando qualcuno ti bagna la testa, sei felice, a differenza di prima quando ti arrabbiavi perchè dovevi subito andare ad accendere il phon.
  25. Sperimenti sia la paura che l’energia di una testa completamente rasata, poi ogni tanto, anche il fatto di essere considerata poco femminile da qualcuno.
  26. Quando piove, non ti si arricciano i capelli.
  27. Non devi più farti la ceretta alle basette.
  28. Puoi andare in palestra o fare qualsiasi sport impegnativo e mezz’ora d’opo essere pronta per una riunione di lavoro.
  29. A volte di senti come una donna futuristica.
  30. Non utilizzando il phon e tutti i prodotti per capelli ti rende una persona più ecologica.
  31. Durante la ricrescita, ogni giorno noterete una novità interessante. Da oggi ad esempio la pelle della mia testa non è più visibile.
  32. I fattori negativi sono stati davvero pochi e tutti di poco conto.
  33. Riceverai un enorme rispetto dagli uomini che si radono la testa da soli.
  34. Non ci sono molti stili ai quali ispirarsi, è tutto molto più semplice.
  35. Tutti gli elementi naturali sono in un certo senso amplificati. Quando piove, quando c’è il sole o quando c’è molto vento, l’esperienza è davvero coinvolgente.
  36. Ho scoperto che sono molte le donne che hanno sempre desiderato radersi la testa ma non l’hanno fatto per paura. Sono diventata un esempio ed ho incoraggiato molte a farlo.
  37. Mi serve un solo asciugamani.
  38. Sei più rispettata da alcune persone appena conosciute, specialmente quelle che ti chiedono se possono toccarti la testa.
  39. Penso seriamente che le persone mi ascoltino di più adesso. Quando parlo, mi guardano negli occhi e non hanno distrazioni.
  40. Molte amiche mi hanno confidato che grazie al mio gesto, sono riuscite a relazionarsi con i loro capelli in maniera differente, eliminando tutte le inutili costrizioni dettate dalla moda.

Grazie ad Amisha per aver condiviso la sua esperienza.

Se anche voi avete deciso di radervi la testa, ricordate di acquistare il rasoio HeadBlade ATX per facilitare e rendere sicura l’operazione.

Tags:

Una Risposta a “40 cose che una donna ha imparato radendosi la testa”

  1. Raffaella 10/09/2017 at 16:14 #

    Stupenda e vera donna !! L ammiro tantissimo !! Anchio ho i capelli rasati da ieri ..alla veneranda età di 65 anni ….e trovo che ogni pensiero di Amisha sia il pensiero di tutte le donne che a dispetto di età e convenzione voglion cambiare …anche interiormente !! Grazie Amisha

Rispondi a Raffaella Click here to cancel reply.